fragm

cette fin du monde de poche s’exprimait tout entière dans la syllabe fragm (Michel Leiris)

  • Commenti recenti

  • Classifica Articoli e Pagine

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Categorie

  • Meta

  • Blog Stats

    • 21,686 hits
  • marzo: 2011
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Pagine

GEULINCX / Antonio Negri

Posted by alfredoriponi su marzo 25, 2011

Nelle concezioni del tempo come res extensa, tutto sta nel potere di un ente trascendente che toglie al tempo ogni consistenza ontologica, e con lui la toglie a passato e futuro. Val la pena di ricordare il « Dio omicida » che il mistico Geulincx teorizzava contro lo spinozismo: Dio come despota assoluto nelle cui braccia riposava l’illusione di un mondo ben ordinato, dove tutto, anche l’orrore, era pacificamente necessario, ed il passato ed il futuro si presentavano imperscrutabili nell’atto costitutivo dell’assoluto.

Antonio Negri, Kairòs, Alma Venus, Multitudo, p. 37, manifestolibri 2006

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: