fragm

cette fin du monde de poche s’exprimait tout entière dans la syllabe fragm (Michel Leiris)

  • Commenti recenti

  • Classifica Articoli e Pagine

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Categorie

  • Meta

  • Blog Stats

    • 21,372 hits
  • luglio: 2012
    L M M G V S D
    « Giu   Ago »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Pagine

Edoardo Sanguineti – Ideologia e linguaggio

Posted by alfredoriponi su luglio 8, 2012

Il primo gesto di un commentatore è citare. Sarebbe anzi più corretto affermare che un commento è un insieme di citazioni. La forma pura del commento è l’antologia: il critico è un copista che seleziona, un amanuense che lavora di forbici. Tutto ciò che precede e segue le citazioni, tutto ciò che lega le citazioni tra di loro, ossia il discorso critico quale comunemente è inteso, nel suo complesso, è assolutamente derivato. Si tratta, e si deve trattare, di giustificare, esclusivamente, il fatto che sono state scelte quelle citazioni, e quelle soltanto. A rigore, le citazioni dovrebbero, come si dice, parlare da sole. E infatti, se un commento è un commento ben fatto, le citazioni parlano effettivamente da sole, l’antologia è nuda, immediata. Ciò che viene giustificato, spiegato, commentato, non è affatto la rete delle citazioni: è l’operazione che è stata compiuta. Nessun discorso critico può essere all’altezza delle sue citazioni (se così fosse, non sarebbe un commento, ma un testo). L’ambizione del discorso critico è di giustificare il commentatore, difendere cioè, non la scelta citazionale che è stata compiuta e che si deve difendere da sola, ovviamente, nella sua oggettività, ma la scelta soggettiva, l’atto citazionale. Il discorso critico, infine, non verte propriamente sul testo, sulle citazioni, ma è un discorso riflessivo, ripiegato sopra se stesso. Il commentatore parla di sé: non spiega il classico, ma si spiega.

(Edoardo  Sanguineti, Brecht secondo Benjamin, in Ideologia e linguaggio, Feltrinelli 2001)

 

 

Annunci

2 Risposte to “Edoardo Sanguineti – Ideologia e linguaggio”

  1. […] Edoardo Sanguineti – Ideologia e linguaggio – su Fragm. […]

  2. […] Edoardo Sanguineti – Ideologia e linguaggio. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: