fragm

cette fin du monde de poche s’exprimait tout entière dans la syllabe fragm (Michel Leiris)

  • Commenti recenti

  • Classifica Articoli e Pagine

  • Articoli Recenti

  • Archivi

  • Categorie

  • Meta

  • Blog Stats

    • 21,686 hits
  • marzo: 2008
    L M M G V S D
    « Feb   Apr »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • Pagine

BECKETT / OVIDIO

Posted by alfredoriponi su marzo 31, 2008


fin nella caverna cielo e suolo
e una a una le vecchie voci
d’oltretomba
e lentamente la stessa luce
che sulle piane di Enna in lunghi stupri
macerava poco fa i capillari
e le stesse leggi
che poco fa
e lentamente nell’orizzonte che spegne
Proserpina e Atropo
Adorabile d’incerto vuoto
Ancora la bocca d’ombra
BECKETT, Poesie

***

C’è un’isola vasta, Trinacria, ammassata sopra le membra di un gigante.

Allora la terra trema, e perfino il re dei morti muti ha paura che il suolo si squarci e che una larga voragine ne dischiuda i segreti e che la luce irrompendo semini terrore e confusione tra le ombre.

Non lontano dalle mura di Enna c’è un lago che si chiama Pergo, l’acqua è profonda.

La terra mi dischiude un cammino, io scorro in caverne dentro le sue profondità, e qui levo fuori il capo e rivedo le stelle quasi dimenticate

Proserpina: … regina , signora del mondo buio
OVIDIO, Metamorfosi, Libro V, v. 341-571

Annunci

5 Risposte to “BECKETT / OVIDIO”

  1. hei cugino,
    in francese suona tutto un altro mondo….

    resto qui 🙂

    un abbraccio
    mad

  2. farouche said

    concordo con madcousine 🙂

  3. chiccama said

    che dirti!!!
    è splendida, sembra persin che sia stata pensata in francese e poi tradotta!!!

    mi era balenata alla mente quella di Beckett, ma Ovidio no , l’avevo perso per strada!!!

    chicca

  4. alfred58 said

    a Ovidio ci sono arrivato attraverso la poesia di Beckett; c’era un riferimento evidente… alla mitologia

    a.

  5. nella forma francese, leggendo mi rendo conto della sostanza che prendono le “paroles”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: